• HOME
  • COME FACCIO A...
    • iscrivermi ·
    • collaborare ·
    • sostenervi ·
    • equipaggiarmi ·
  • COMUNICAZIONI
    • news ed eventi ·
    • circolari ·
  • FINALITĀ
    • mission ·
    • metodo scout ·
    • carta identitā associativa ·
    • bilancio sociale ·
  • GRUPPI
    • Orsa Maggiore (Roncoferraro) ·
    • Draco (Mantova) ·
  • STORIA
    • scoutismo ·
    • CNGEI a Mantova ·
  • ADULTI
    • dirigenza ·
    • capi ·
    • clan senior ·
  • PARTNERSHIP
    • convenzioni ·
    • link esterni ·
  • photogallery
    • Per sostenere le nostre attivitā donaci il tuo 5x1000

 
  Dirigenza  
 
 
L'Assemblea di Sezione, composta da tutti i soci maggiorenni iscritti, elegge democraticamente le cariche dirigenziali della Sezione, nello specifico il Presidente di Sezione, il Commissario e i membri del Comitato.

Il Presidente di Sezione č il legale rappresentante della Sezione. Esso ha la firma su tutti gli atti esterni della Sezione. Cura i rapporti con il territorio e le istituzioni pubbliche e ha il controllo su tutti gli organi della Sezione. Le sue funzioni sono indicate sul regolamento del CNGEI e nello statuto della Sezione. Risponde del suo operato all'Assemblea di Sezione e resta in carica tre anni. Nomina, su proposta del Comitato, i Capi Gruppo, il Coordinatore Senior e il Vice Commissario.
Il responsabile della corretta applicazione del metodo scout all'interno della Sezione č il Commissario. Egli ha la direzione metodologica della sezione, verifica e coordina l'attivitā educativa nei gruppi. Č membro di diritto del Comitato al quale propone il Vice Commissario di Sezione, i Capi Gruppo e il Coordinatore Senior. Sostituisce il Presidente in tutte le sue funzioni in caso di sua assenza e risponde anch'esso del proprio operato all'Assemblea di Sezione che lo ha nominato. Nomina i Capi e i Vice Capi unitā.
Il Comitato di Sezione č presieduto dal Presidente di Sezione ed č composto da 7 membri eletti in Assemblea tra tutti i soci adulti. Vi partecipa con diritto di voto il Commissario e a titolo consultivo il Vice Commissario e il Collegio dei Revisori dei Conti. Si riunisce con scadenza mensile. Č l'organo che redige il Progetto di Sezione ossia il principale strumento di programmazione educativa, formativa, gestionale, di crescita e di sviluppo della Sezione. Al suo interno vengono coordinate e amministrate tutte le attivitā di Sezione, redige con supporto del Tesoriere il bilancio consuntivo e preventivo da presentare in Assemblea e delibera sulle domande di ammissione dei soci. Il regolamento e lo statuto di sezione elencano in modo specifico tutte le funzione ad esso attribuite.

INCARICO NOME
Presidente Moira Sbravati
Commissario Nicola Leali
Membro di Comitato Michele Gasapini
Membro di Comitato Chiara Perboni
Membro di Comitato Francesco Gasapini
Membro di Comitato Silvia Barbieri
Membro di Comitato Pierpaolo Piccinini
Membro di Comitato Simone Bertani
Membro di Comitato Letizia Caleffi
Revisore dei conti Antonio Salmistraro
Revisore dei conti Chiara Scardovelli
Revisore dei conti Fabrizio Ongaro
Tesoriere Letizia Caleffi
Coordinatore Senior Marta Lonardi

Puoi contattare la dirigenza della Sezione di Mantova inviando una mail QUI.
 
 
  Capi  
 
  Il capo č l'adulto formato che sceglie volontariamente di fare servizio all'interno di un'unitā e di occuparsi dell'educazione dei giovani a lui affidati. Č responsabile diretto dei ragazzi e risponde del suo operato al Capo Gruppo e al Commissario di sezione che lo ha nominato. Redige annualmente la programmazione educativa e cura l'attuazione corretta del metodo scout all'interno della propria branca. Č supportato nel suo lavoro da dei vice capi unitā, che in sua assenza lo sostituiscono in tutte le sue funzioni.  
 
  Clan senior  
 
  Il Clan č l’organismo che raccoglie i Senior di una Sezione. Essi sono adulti che decidono volontariamente di mettersi al servizio della Sezione e dell’Associazione; sono educatori indiretti in quanto non svolgono servizio diretto nelle unitā. Prima di prestare la Promessa, il nuovo socio adulto compie un iter formativo che gli consenta di conoscere ed aderire ai principi fondamentali del movimento Scout ed alle scelte del C.N.G.E.I. e di verificare la propria disponibilitā al servizio.
Il clan ha il compito di organizzare e gestire i servizi necessari all’interno della Sezione, avvalendosi di una programmazione raccolta nel Progetto di Clan, strumento che trae le sue linee guida dal progetto di Sezione. Č di supporto ai gruppi e alle unitā ed č promotore di eventi di formazione per i Senior e per gli altri adulti.
Il lavoro del Clan č organizzato dal Coordinatore Senior. Egli č nominato dal Presidente di Sezione, su proposta del Commissario, fa parte del Consiglio di Sezione ed č il responsabile diretto dell’amministrazione del Clan.